Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

Lake como trek si occupa dell’organizzazione tecnica di trekking individuali autoguidati attorno al lago di Como. Voi camminate con il sacco leggero, noi ci occupiamo di portare i vostri bagagli pesanti alla tappa successiva e di assistervi durante tutto il viaggio. Ciò non toglie che se preferite, potete autogestire tutto l’itinerario portandovi appresso il vostro bagaglio o farvi accompagnare da una guida esperta. Vi accoglieremo in aeroporto e adatteremo il nostro servizio alle vostre esigenze facendo le opportune prenotazioni alberghiere. Grazie ad una applicazione per smart phone che lavora off line e che non necessita di linea telefonica né di internet, potrete camminare in sicurezza, senza paura di perdervi. E’ possibile che vi venga consegnato del materiale cartaceo con descrizioni dettagliate e mappe delle passeggiate. I tour sono adatti ad ogni livello di camminatore. Potete scegliere di camminare poche ore al giorno e godervi la visita di incantevoli villaggi, nuotare nel lago e visitare le ville più famose. Potete al contrario decidere di camminare anche 6 o 8 ore al giorno.       L’organizzazione si occuperà di tutto per voi e personalizzerà l’itinerario.     E’ sempre possibile estendere la vacanza di qualche giorno fermandosi più a lungo all’inizio o alla fine del viaggio. Pensate che Milano è a soli 35 minuti di treno da qui!   Alla conferma del viaggio vi saranno indicati i nominativi ed i contatti delle strutture dove alloggerete. Ad ogni tappa vi preoccuperete di pagare quanto dovuto ad ogni struttura. Al momento della prenotazione pagherete i trasporti, gli extra e l’organizzazione tecnica.

Sarete ospitati in strutture qualificate. Alcune sono lussuose, altre più spartane. Normalmente le camere sono doppie con il bagno privato. A seconda delle zone e del numero di partecipanti potreste dormire anche in camere singole, triple, quadruple.

Attrezzatura

Abbigliamento a strati e antipioggia ( è sufficiente una mantella tipo cagoulle). Scarponcino da trekking o pedule che permettano di muoversi agilmente su terreni accidentati. Zainetto con borraccia, torcia ed un coltello multiuso, lo spazio per il pranzo, il vostro smart phone o un tablet . In valigia potete mettere quello che volete, tanto la portiamo noi! Personalmente in aereo viaggio leggero, arrivato sul posto acquisto un borsone che riempio con tutto quello che mi serve e che acquisto in loco: shampoo, bagnoschiuma, sapone, spazzolino, dentifricio, cibo, acqua, batterie, pantofole etc. Alla fine lascio anche il borsone. I trek possono prevedere la cena organizzata dalla struttura ospitante o a carico dell’ospite, come preferite. Anche il pranzo al sacco del giorno successivo può essere organizzato dalla struttura. Durante i trek è sempre possibile trovare negozi o strutture per il pranzo. Potete scegliere se camminare in autonomia o avere una guida. Il link consigliato per le previsione del tempo è www.meteosvizzera.admin..ch , sezione sud delle alpi ed Engadina

Alcuni suggerimenti: NON VENITE IN ESTATE!! Siamo tutti molto occupati, i prezzi sono alti e fa caldo! Da settembre sino a dicembre troverete temperature ed ambienti magnifici, i boschi si tingono di rosso ed i ristoranti offrono funghi, tartufi, castagne, formaggi e selvaggina. Anche la primavera da marzo a maggio offre il risveglio della natura ed incantevoli paesaggi.                                                                          

GUARDATE LA SEZIONE INVERNO: Da dicembre sino a marzo sovente è la stagione più asciutta dell’anno. E’ vero, sulle montagne si scia e c’è la neve ma guardate bene le immagini: attorno al lago si cammina vestiti leggeri. Una buona colazione alzandosi tardi, 3/5 ore di cammino nelle ore centrali della giornata e poi relax e buoni ristoranti. Gli itinerari proposti sono le nostre passeggiate della domenica pomeriggio, da fare in tutto relax. Guardate le previsioni meteo, aspettate l’alta pressione stabile e prenotate il vostro volo low cost!

PRENDETE QUALCHE GIORNO IN PIU’. Il Gran trek led lago è impegnativo ma anche gli altri itinerari possono esserlo. Avere qualche giorno libero in più, senza programma definito, non è sprecare tempo! Ogni borgo ed ogni paese ha qualcosa di interessante da mostrarvi, troverete angoli inaspettati nelle città ma anche nel villaggio più sperduto. E poi… sapete che attorno al Lago di Como, con i piedi nell’acqua, vi sono due siti Patrimonio dell’Unesco?

I SOLDI MEGLIO SPESI? Sono quelli per il nolo di una barca senza autista per qualche ora. Un pomeriggio soleggiato in navigazione vi permette di osservare il lago, le sue ville e tutto l’ambiente da una prospettiva inconsueta, speciale. Un esperienza che vi ricorderete per la vita

 
 
Powered by Phoca Gallery